Coppettazione o Cupping


La Coppettazione è l’applicazione  su aree cutanee (spesso punti d’agopuntura) di coppette o ventose  che sono simili a vasetti dello yogurt e possono essere in vetro,  bambù o altro materiale.

Questa tecnica aumenta l’ossigenazione dei tessuti e fa affluire maggiori quantità di sangue.


Attraverso la dilatazione del tessuto facilita il distacco di eventuali aderenze, favorendo  l'eliminazione delle tossine e ristagni linfatici (cellulite e adiposità).

Utile anche agli sportivi perché li aiuta a smaltire l’acido lattico.

É indicata per tutte le sindromi da freddo, da umidità e dà ottimi risultati nelle affezioni dell'apparato respiratorio, come bronchiti e asma, favorendo la rapida eliminazione di muco e catarro.

La coppettazione ha ottimi risultati nei casi di ansia, stress, insonnia ed ipertensione e nel trattamento della sindrome del tunnel carpale vedi articolo.
In oriente viene addirittura usata per eliminare le tossine in caso di morso di serpenti, nonché per reumatismi cronici, osteoartrosi, disturbi digestivi, e per la riduzione degli edemi.

Prenota con WhatsApp